Vai al contenuto

Allerta GIALLA per NEVE per il 30 gennaio 2019 e Allerta GIALLA per NEVE e GHIACCIO per il 31 gennaio

Stato di Allerta

Allerta GIALLA Livello di Allerta
RISCHIO
Idrogeologico Rischio idrogeologico Rischio idrogeologico
Temporali Rischio temporali Rischio temporali
Idraulico Rischio idraulico Rischio idraulico
Vento Rischio vento Rischio vento
Neve Rischio neve Rischio neve
Ghiaccio Rischio ghiaccio Rischio ghiaccio
legenda Il colore delle icone rappresenta il livello di ALLERTA: Nessuna allerta Nessuna allerta Allerta Gialla Allerta Gialla Allerta Arancione Allerta Arancione Allerta Rossa Allerta Rossa
Clicca sulle icone per conoscere le norme di autoprotezione da adottare per ogni scenario di rischio, sia in via preventiva che per evento in atto.

Previsioni meteo

Mercoledì 30 gennaio 2019
Pioggia Pioggia: precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio. Cumulati medi fino a 10 mm, massimi fino a 20 mm. Cumulati orari inferiori a 20 mm.
N.B. parte dei quantitativi previsti oltre i 200-400 metri saranno in forma nevosa.
Precipitazioni Temporali: nulla da segnalare
Venti Vento: nulla da segnalare
Nevicate Neve: deboli nevicate a quote collinari. Attenuazione dei fenomeni in serata e nottetempo con nevicate che risulteranno a carattere più isolato. Quota neve generalmente oltre 300 metri, con neve in calo di quota in serata. Si prevedono accumuli generalmente inferiori a 10 cm a quote collinari.
Ghiaccio Ghiaccio: nulla da segnalare
Giovedì 31 gennaio 2019
Pioggia Pioggia: precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio. Cumulati medi fino a 10 mm, massimi fino a 20 mm. Cumulati orari inferiori a 20 mm.
N.B. parte dei quantitativi previsti oltre i 200-400 metri saranno in forma nevosa.
Precipitazioni Temporali: nulla da segnalare
Venti Vento: nulla da segnalare
Nevicate Neve: evoluzione molto incerta: in mattinata si prospetta la possibilità di deboli nevicate fino a quote di pianura. Dal pomeriggio quota neve in decisa risalita fino a quote di montagna, anche se le nevicate potranno persistere a quote di fondovalle fino al pomeriggio; si prevedono accumuli generalmente fino a 2 cm a quote di pianura, e attorno a 5 cm oltre i 200 metri.
Ghiaccio Ghiaccio: nottetempo e al primo mattino possibile formazione di ghiaccio.
Tendenza
tempo perturbato fino a domenica, con piogge insistenti soprattutto sulle zone settentrionali della regione.

Fonti

Le informazioni pubblicate sono un estratto, per l’area di vigilanza meteo e per la zona di allerta del Comune, del Bollettino di Vigilanza Meteo Regionale pubblicato dal Centro Funzionale - Settore Idrologico Regionale.

Accessibility