Vai al contenuto

Idrografia

Nel territorio comunale di Bucine è presente una rete idrografica complessa dove sono riconoscibili tre sistemi:

  1. il sistema costituito dal fiume principale Ambra;
  2. il sistema costituito dai corsi d'acqua Trove e Lusignana costituenti bacini intermedi;
  3. il sistema costituito dai rii minori;

Il sistema uno è costituito dal fiume Ambra che nel territorio del Comune di Bucine drena le acque di un bacino avente area pari a circa 100 Km2.
Il tracciato del fiume si presenta piuttosto uniforme eccetto vicino al Capoluogo dove presenta diverse anse.
L’alveo di magra e di piena ordinaria risultano incassati con sezioni di forma trapezia di larghezza media pari a circa 20 metri.

Il sistema due è costituito dai collettori dei bacini intermedi di area complessiva pari a circa 23 Km2.
L’alveo di tali torrenti, il cui tracciato si sviluppa negli abitati di Badia Agnano e Badia a Ruoti, risulta a cielo aperto ed in esso confluiscono rii di alcuni sottobacini minori di diversa importanza e rii caratterizzabili come aggregazioni di versante. Il tracciato a cielo aperto si presenta omogeneo.

Il sistema tre è costituito dalla presenza di un numero di rii minori affluenti dei due sistemi precedenti individuati. In particolare, il principale sottobacino di diversa importanza affluente del fiume Ambra è il rio di San Salvatore.

Torna a Territorio

Accessibility